LE COMPLICANZE DA FILLER

Insieme all’aumento dei trattamenti di medicina estetica con filler di acido ialuronico è aumentata anche l’incidenza delle complicanze post filler. Di seguito, analizziamo le maggiori complicanze che si verificano dopo trattamenti con filler di acido ialuronico, a livello del viso. Potete anche andare ad approfondire questo argomento nell’articolo da noi scritto nel nostro blog scientifico Aesthetic Facts.

EMATOMA

L’ematoma post filler è una raccolta di sangue localizzata nella zona di iniezione o nelle aree limitrofi al trattamento. In seguito alla puntura di un vaso, il sangue fuoriesce e si accumula nel tessuto, rendendosi visibile.

EDEMA POST FILLER

L’edema è un gonfiore causato dall’accumulo di liquidi negli spazi interstiziali del tessuto. Ogni volta che c’è un evento traumatico o l’iniezione di una sostanza che richiama acqua (come il filler di acido ialuronico) avremo l’edema. La sua entità e la sua durata sono individuali.

ERITEMA

L’eritema consiste in un arrossamento transitorio della pelle. Subito dopo l’iniezione, può verificarsi un arrossamento della pelle. Si risolve spontaneamente: in un periodo di tempo che va da qualche ora a qualche giorno.

INFEZIONE

L’infezione è causata da un aumento patologico di batteri in una specifica regione corporea. La parte si presenta arrossata, molto calda e dolente. Potrebbe comparire anche qualche linea di febbre.

HERPES SIMPLEX

Il cosiddetto Herpes labiale è un’infezione virale dovuta alla attivazione locale del virus dell’herpes simplex di tipo 1. Si manifesta con piccole vescicole biancastre|giallastre (con o senza orletto di eritema), piene di siero. I sintomi cardine associati sono bruciore e dolenza.

PARESTESIE

La parestesia è caratterizzata dall’alterazione della sensibilità. Al tatto e ai diversi stimoli sensitivi il tessuto la sensibilità si presenta alterata. Di solito è transitoria.

NODULI | GRANULOMI

I noduli sono addensamenti di gel nella zona di tessuto interessata dall’iniezione del filler. Possono interessare il piano anatomico di iniezione o essere dislocati in un altro piano. Sono una delle complicanze più comuni associate alle infiltrazioni di filler di acido ialuronico.

OCCLUSIONE VASCOLARE

La compromissione vascolare si può verificare sia a livello arterioso che venoso.

OCCLUSIONE ARTERIOSA L’occlusione arteriosa si verifica quando il filler finisce accidentalmente nel lume dell’arteria, causandone l’occlusione (embolia) e interrompendo il normale flusso ematico.

COMPRESSIONE VENOSA La compressione venosa si verifica quando c’è un eccessivo posizionamento di filler vicino ad una vena, provocandone uno schiacciamento dall’esterno. Tale compressione, impedisce il normale deflusso di sangue.

LESIONI PIGMENTATE

Si tratta della formazione postuma di “macchie” (lesioni pigmentate, ndr), nella zona del trattamento iniettivo. Possono essere distinte in tre tipi: lesioni neovascolarizzzate, iperpigmentazioni, effetto tyndall.

1 Fernando Urdiales, Treatment of Soft Tissue Filler Complications: Expert Consensus Recommendations received: 25 September 2017 / Accepted: 17 December 2017 / Published online: 5 January 2018
2 Funt D, Pavicic T (2015) Dermal fillers in aesthetics: an overview of adverse events and treatment approaches. Plast Surg Nurs 35:13–32
3 Christensen LH (2009) Host tissue interaction, fate, and risks of degradable and non-degradable gel fillers. Dermatol Surg 35:1612–1619
4 De Boulle K, Heydenrych I (2015) Patient factors influencing dermal filler complications: prevention, assessment, and treatment. Clin Cosmet Investig Dermatol 8:205–214
5 Fitzgerald R, Bertucci V, Sykes JM, Duplechain JK (2016) Adverse reactions to injectable fillers. Facial Plast Surg 32(5):532–555
6 Glass GE, Tzafetta K (2014) Optimising treatment of Bell’s Palsy in primary care: the need for early appropriate referral. Br J Gen Pract 64(629):e807–e809
7 http://biblioteca.asmn.re.it/allegati/parestesie3_110726024255.pdf
8 Rohrich RJ, Nguyen AT, Kenkel JM (2009) Lexicon for soft tissue implants. Dermatol Surg 35(Suppl 2):1605–1611
9Sclafani AP, Fagien S (2009) Treatment of injectable soft tissue filler complications. Dermatol Surg 35:1672–1680
10 Rzany B, DeLorenzi C (2015) Understanding, avoiding, and managing severe filler complications. Plast Reconstr Surg 136(5 Suppl):196S–203S
11 Bailey SH, Cohen JL, Kenkel JM (2011) Etiology, prevention and treatment of dermal filler complications. Aesthetic Surg J 31:110–121
12 Park SW, Woos SJ, Park KH, Huth JW, Jung C, Kwon OK (2012) Iatrogenic retinal artery occlusion caused by cosmetic facial filler inyections. Am J Ophthalmol 154(4):653–662
13 Loh KT, Chua JJ, Lee HM, Lim JT, Chuah G, Yim B, Puah BK (2016) Prevention and management of vision loss relating to facial filler injections. Singap Med J 57(8):438–443
14 Carruthers JD, Fagien S, Rohrich RJ, Weinkle S, Carruthers A (2014) Blindness caused by cosmetic filler injection: a review of cause and therapy. Plast Reconstr Surg 134(6):1197–1201
15Hayreh SS, Zimmerman MB (2005) Central retinal artery occlusion: visual outcome. Am J Ophthalmol 140(3):376–391
16 Funt D, Pavicic T (2015) Dermal fillers in aesthetics: an overview of adverse events and treatment approaches. Plast Surg Nurs 35:13–32
17 DeLorenzi C (2013) Complications of injectable fillers, part I. Aesthet Surg J 33(4):561–575
18 Hirsch RJ, Narurkar V, Carruthers J (2006) Management of injected hyaluronic acid induced Tyndall effects. Lasers Surg Med 38(3):202–204
19 Rousso JJ, Pitman MJ (2010) Enterococcus faecalis complicating dermal filler injection: a case of virulent facial abscesses. Dermatol Surg 36(10):1638–1641
20 Dayan SH, Arkins JP, Brindise R (2011) Soft tissue fillers and biofilm. Facial Plast Surg 27:23–28
21 Lemperle G, Gauthier-Hazan N, Wolters M, Eisemann-Klein M, Zimmermann U, Duffy DM (2009) Foreign body granulomas after all injectable dermal fillers: part 1. Possible causes. Plast Reconstr Surg 123(6):1842–1863